Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti  e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies. Pertanto, quando si visita il Sito, viene inserita una quantità minima di informazioni nel dispositivo dell'Utente, come piccoli file di testo chiamati "cookie", che vengono salvati nella directory del browser Web dell'Utente

Venerdì, 16 Ottobre 2015 08:38

Varotto Dott. Fabio

 

Il Dott. Varotto è Psicologo Clinico e Psicoterapeuta specializzato in Ipnosi Ericksoniana e terapia di coppia con esperienza nell’ambito dei disturbi d’ansia, dei disturbi psicosomatici e della personalità.
E’ specializzato nel trattamento sia di adulti sia di adolescenti.
E’ Socio della Società Italiana d’Ipnosi Psicoterapeuta “Modelli di Cambiamento” dal 2007 ed è curatore della rubrica “Lo Scaffale: Psicologia per tutti” in onda su Radio RCS e del programma TV “Psicofiles” in onda su Caffé 24.


Il Dott. Varotto possiede le seguenti certificazioni:

laurea in Psicologia Clinica presso l’Università degli studi di Padova;
abilitazione alla Professione di Psicologo presso l’ Università degli Studi di Padova Licenza 4821 settembre 2004;
specializzazione in Psicoterapia ed Ipnosi Ericksoniana;
socio S.I.M.P. (Società Italiana di Medicina Psicosomatica) nel 2006;
socio S.I.I. (Società Italiana d’Ipnosi).


Perché l'ipnosi?
Perché secondo gli studi internazionali l'ipnosi Ericksoniana é uno dei metodi più efficaci nel breve termine per risolvere diverse problematiche psicologiche. Non é un sonno o uno stato in cui la persona perde coscienza ma uno stato di rilassamento profondo in cui si attivano risorse non disponibili durante il normale stato di veglia ed é per questo che viene utilizzata per trovare soluzioni creative ai problemi o per "aggiornare" ricordi e vecchie convinzioni alla luce di nuovi atteggiamenti mentali e nuove risorse interne.
Inoltre il rilassamento ipnotico é ideale per ridurre in modo considerevole l'ansia e trattare stati depressivi.
Il trattamento é efficace per risolvere in tempi brevi:
 Ansia
 Attacchi di panico
 Fobie
 Fobia sociale
 Disturbo ossessivo compulsivo
 Depressione
 Disturbi da stress e psicosomatici (colon irritabile, psoriasi, ecc...)
 Problematiche del carattere (controllo della rabbia, timidezza, difficoltà nel raggiungere gli obiettivi).

Perché l'approccio sistemico relazionale?
Perché é una metodica moderna ed efficace per trattare i problemi di coppia in tempo breve. Quando una coppia va in crisi i partner non riescono più a comunicare efficacemente tra di loro e questo genera frustrazione ed insoddisfazione. L'approccio sistemico si basa sull'analisi del contesto familiare ed ha lo scopo di aiutare la coppia ad "illuminare" punti bui della loro relazione che nessuno dei due partner riusciva a vedere prima. Attraverso la formulazione di ipotesi il terapeuta aiuta la coppia a ritrovare una forma di comunicazione efficace ed una maggiore armonia.

 

 

Pubblicato in I medici
Venerdì, 16 Ottobre 2015 08:03

Cosma Emma D.P.

La Dott.ssa Emma Cosma si è laureata In Psicologia ad indirizzo clinico e di Comunità presso l’ Università degli studi di Padova anno 1994. Nel 2001 ha conseguito il diploma di Psicoterapia presso la Scuola di Specializzazione di Analisi Transazionale di Milano ad indirizzo clinico diretta da Anna Rotondo e Marco Sambin riconosciuta dal Ministero     ( D.M. 9/5/94, pubblicato sulla G.U. n. 117 del 21/5/94).

E’ iscritta all’Ordine degli Psicologi del Veneto e all’Albo nazionale degli psicoterapeuti.

Ha partecipato al Seminario sull’adolescente di Analisi Transazionale condotto da Dolores Munari Poda (novembre 2002, Torino).

E’ in possesso di un Master di primo e secondo livello EMDR condotto dal Dott. Roger Solomon (2004, Milano) e di diploma per un Corso intensivo teorico di ipnosi ( Ospedale San Carlo Borromeo, 2001/2002).

Attività:

Colloqui di sostegno psicologico, individuale, di coppia, adulti,  adolescenti e consulenza.

Psicoterapia ( approccio di riferimento teorico e pratico Analisi Transazionale): percorso di colloqui con cadenza settimanale per la cura dei disturbi psicopatologici che vanno dal modesto disadattamento al disagio personale e alla sintomatologia grave.

In particolare cura di disturbi dell’alimentazione, disturbi ansiosi e fobici, disturbi da stress, depressione, disturbi del sonno, disturbi affettivi e relazionali, disturbi psicosomatici, supporto psicologico a terapie mediche.

Pubblicato in I medici
Venerdì, 16 Ottobre 2015 07:33

Aprile Alessandro D.P.

Il Dott. Alessandro Aprile si è laureato in Psicologia presso l’Università degli Studi di Padova (Tesi di laurea in ambito sperimentale dal titolo “Il conflitto in Psicologia”) ed ha frequentato la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Integrata del Centro Psicologia Dinamica (Padova) dal 2006 al 2010. E’ iscritto all’ Albo degli Psicologi della Regione Veneto e nel 2013/2014 ha frequentato un Corso di Alta Formazione in Psicologia Investigativa, Giuridica,Psicopatologia e Psicodiagnostica Forense presso l’Accademia internazionale di Scienze Forensi a Roma.

Il Dott. Aprile ha acquisito capacità e competenze di lavoro in equipe, della gestione delle dinamiche e comunicazione di gruppo nel corso delle esperienze lavorative e nell’ambito specifico del modello teorico di appartenenza (Analisi Transazionele) che prevede un’ottica incentrata sulla gestione del gruppo e delle dinamiche inerenti.Conduce gruppi di Musicoterapia,Terapia a Mediazione Corporea,Rilassamento,Arteterapia,Psicoterapia,Bioenergetica,Comunicazione, Sostegno alla Genitorialità.

Presso il Centro Medico Diagnostico San Pietro svolge le seguenti Attività:

diagnosi e supporto psicologico individuale,di coppia e dell’età evolutiva e adolescenza
consulenza psicologica
colloqui di sostegno
consulenza psicologico-esistenziale e motivazionale.
psicoterapia

ESPERIENZE LAVORATIVE

dal 2005 al 2007 psicologo presso la Fondazione Socio-Sanitaria e assistenziale G.A.V ad Avesa (Vr) con mansione di coordinatore e responsabile della Comunità Psichiatrica Residenziale “Gambaro-Ivancich” ad Oppeano (Vr).
dal 2005 al 2007 psicologo presso la Cooperativa Sociale e assistenziale “La mano 2” di Negrar (Vr) con mansione di coordinatore e responsabile del progetto per l’inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati (legge 381).
dal 2006 al 2007 psicologo presso i Servizi Sociali Comune di Pescantina (Vr) con mansione di collaboratore Progetti Educativi e Supporto.
dal 2005 al 2007 psicologo-formatore presso il Co.Fin. Consorzio per la Formazione e l’Innovazione (Consorzio per la Formazione in ambito scientifico) con mansione di relatore e formatore in ambito clinico, psicologico,psichiatrico e della riabilitazione
dal 2007 al 2009 psicologo presso l’Ospedale “Villa Santa Giuliana” a Verona (Ospedale per la riabilitazione psicosociale): conduzione di attività di gruppo e equipe
dal 2009 il Dr Aprile lavora come psicologo-psicoterapeuta presso il Centro Medico Diagnostico San Pietro e presso lo studio privato di Psicologia-Psicoterapia “Neopsiche” a Pescantina (Vr)

DOCENZE
“L’orticoltura come riabilitazione” Università degli Studi di Milano, 2006
“Psicopatologia Generale e Riabilitazione in ambito psichiatrico e occupazionale nelle Strutture Residenziali” rivolto ad equipe di educatori e operatori socio-assistenziali presso aule Centro Agroalimentare, Sommacampagna (Vr), 2006
“La riabilitazione Occupazionale” presso la “Scuola Agraria del Parco di Monza”, 2007
“La Relazione con l’utente” Corso di Formazione presso Servizio per le Attività Sociali del Comune di Rovereto, 2007
“Aspetti medico-sanitari nella Psichiatria Residenziale” organizzato dal Co.Fin., Ficarolo (Ro), 2007
“Terapia e Riabilitazione nelle Comunità” presso il Centro Assistenza Disabili “Il Sole”,Villafranca (Vr), 2007

PUBBLICAZIONI
Aprile, Buzzi, Castellani “S.VA.LIN.” Scheda di Valutazione degli indicatori indiretti nelle attività abilitative e riabilitative

CONVEGNI

Relatore al XLIV Convegno Nazionale S.I.P. “Metamorfosi nella Psichiatria contemporanea ” Montesilvano (PS) 15-20 Ottobre 2006.
Relatore al V Convegno Nazionale S.I.R.M., Firenze 9-11 Novembre 2006.

Pubblicato in I medici